Appunti per iniziare a conoscere Word. - Miscellanea57

capperi
Il computer: l'universo in casa ...
il computer l'universo in casa
Vai ai contenuti
Appunti di informatica > WORD

La barra multifunzione è costituita da tre componenti di base.
1) Nella parte superiore della barra possiamo notare le schede, ognuna  rappresenta le  attività che possono essere eseguite durante il nostro lavoro con Word.
2) I gruppi sono gli insiemi di comandi visualizzati nelle schede. Essi, riuniscono tutti i comandi utilizzati in genere per un determinato tipo di attività e rimangono visualizzati e accessibili.
3) I comandi sono disposti in gruppi e possono essere pulsanti, menu o caselle in cui è possibile immettere informazioni.
Per iniziare,proviamo ad  accedere alla prima scheda.
La prima scheda in Word  è la scheda Home. L'attività principale in Word – essendo un elaboratore di testi,  è la scrittura e pertanto i comandi nella scheda Home sono quelli di uso più frequente per la scrittura di documenti, quindi, troveremo comandi per la formattazione dei caratteri nel gruppo Carattere, le opzioni per i paragrafi nel gruppo Paragrafo e gli stili del testo nel gruppo Stili.

Copia e incolla.
I comandi Copia, Taglia e Incolla in Word – e questo vale anche per Excel - sono comandi di uso frequente e si trovano quindi nella scheda Home, la prima scheda nella barra multifunzione.
I comandi di uso meno frequente sono meno visibili nella barra multifunzione. Ad esempio, per accedere al comando Incolla speciale è necessario fare prima clic sulla freccia del comando Incolla
.

La scheda Strumenti immagine.
Questa scheda, viene visualizzata nella parte superiore della barra multifunzione dopo che è stata inserita un'immagine oppure, quando eseguiamo doppio click sopra di essa.
I comandi utilizzati più frequentemente, sono sempre  disponibili nella barra multifunzione e sono accessibili in qualsiasi momento. Altri comandi vengono visualizzati solo quando sono necessari, dopo che si è eseguita un'azione specifica.
Ad esempio noteremo che, se nel documento di Word corrente non è presente un'immagine, i comandi per le immagini non sono necessari e quindi non visibili e,la stessa cosa accadrà quando,  dopo aver apportato le modifiche desiderate alla nostra immagine.

La scheda “caratteri”.
Fare clic sulla freccia nella parte inferiore di un gruppo per visualizzare le altre opzioni disponibili, se necessarie.
1) Fare clic sulla freccia nel gruppo Carattere.
2) Verrà aperta la finestra di dialogo Carattere.

Quando nell'angolo inferiore destro di un gruppo è visualizzata una piccola freccia , ciò indica che per il gruppo sono disponibili ulteriori opzioni. Facciamo clic sulla freccia per visualizzare una finestra di dialogo o, un riquadro attività con ulteriori comandi.

Correzioni.

Può accadere a volte di dover correggere le impostazioni scelte, ad esempio si seleziona un tipo, uno stile o un colore di carattere oppure si apportano modifiche a un'immagine ma,  il risultato non ci soddisfa  pienamente.
Possiamo ovviare a questo inconveniente visualizzando un'anteprima in tempo reale
delle scelte effettuate prima di eseguire una selezione.
Ad esempio, proviamo ad evidenziare una frase o una parte di testo. Per fare ciò:
1) poniamo il cursore del mouse all’inizio della frase o della porzione di testo desiderato
.
2) teniamo premuto il pulsante sinistro del mouse e, trasciniamo il puntatore fino alla fine del testo che ci interessa.
3) Lasciamo il tasto e , senza toccare altro, portiamoci nella barra dei comandi  e proviamo a selezionare l’evidenziatore testo.  Noteremo che spostandoci tra i vari colori a disposizione, la  frase da noi selezionata  precedentemente, cambierà il suo stato dandoci un’anteprima ma, senza modificare realmente alcunché. Ovviamente se in questo caso, il colore ci soddisfa, facciamo click e le modifiche saranno apportate.

Nel documento verranno visualizzati gli effetti dell'opzione, prima di averla effettivamente selezionata. Dopo avere verificato in anteprima i risultati della scelta, solo allora si farà clic sull'opzione per selezionarla.

Apertura di un documento.
1.Fare clic sulla scheda File e quindi su Apri.
2.Nel riquadro sinistro
della finestra di dialogo Apri fare clic sull'unità o sulla cartella che contiene il documento.
3.Nel riquadro destro della finestra di dialogo Apri aprire la cartella che contiene il documento desiderato.
4.Fare clic sul documento e quindi su Apri.

Salvataggio di un documento
Per salvare un documento nel formato utilizzato da Word 2010 e Word 2007, eseguire le operazioni seguenti:
1.Fare clic sulla scheda File.
2.Fare clic su Salva con nome.
3.Nella casella Nome file immettere un nome per il documento.
4.Fare clic su Salva.

Per salvare un documento in modo che sia compatibile con Word 2003 o versioni precedenti, eseguire le operazioni seguenti:

1.Aprire il documento che si desidera utilizzare in Word 2003 o versioni precedenti.
2.Fare clic sulla scheda File.
3.Fare clic su Salva con nome.
4.Nell'elenco Tipo file fare clic su Documento di Word 97-2003. Il formato di file verrà modificato in doc.
5.Nella casella Nome file, digitare un nome per il documento.
6.Fare clic su Salva.

Apertura di un documento nuovo e digitazione del testo.

1.Fare clic su Nuovo - vedi figura n°1
.
2.Fare doppio clic su Documento vuoto - vedi figura n°2
.

Lettura di documenti.

1.Aprire il documento che si desidera leggere.
2.Nel gruppo Visualizzazioni
documento della scheda Visualizza fare clic su Lettura a schermo intero.
3.Per spostarsi tra le pagine in un documento, eseguire una delle operazioni seguenti: fare clic sulle frecce negli angoli inferiori delle pagine.
Premere PGGIÙ e PGSU oppure la BARRA SPAZIATRICE e BACKSPACE.
Fare clic sulle frecce di spostamento in alto al centro dello schermo.
Suggerimento: a volte per comodità, è necessario poter visualizzare due pagine  o, schermate contemporaneamente. Per poter eseguire questa procedura, clicchiamo su "Opzioni di visualizzazione" e quindi su "Mostra due pagine" .

Guestbook
Cerca in questo sito
Torna ai contenuti